lunedì 01 settembre 2014 | 15:35

I controlli

Contributi per falsi braccianti agricoli a Crotone
Indagati titolare ditta e trenta dipendenti

Le indagini della guardia di finanza hanno permesso di accertare un danno all'Inps per alcune decine di migliaia di euro per la percezione di indennità previdenziali. La ditta era rimasta aperta per solo due anni e aveva presentato un contratto di locazione di un terreno risultato non veritiero
Contributi per falsi braccianti agricoli a Crotone
Indagati titolare ditta e trenta dipendenti

Raccolta di arance

CROTONE - Il titolare di un’azienda agricola e altre 30 persone assunte alle sue dipendenze sono stati denunciati con le accuse di falso e truffa aggravata dalla Guardia di Finanza. I finanzieri avrebbero accertato un danno di circa 72.000 euro ai danni dell’Inps conseguente all’indebita percezione di prestazioni previdenziali come le indennità di disoccupazione, maternità e malattia. L’azienda agricola in questione, chiusa a dicembre 2011, sarebbe stata costituita soltanto al fine di consentire l’indebita percezione degli emolumenti.
L’inchiesta, coordinata dalla Provura della repubblica di Crotone, è scaturita da un’ispezione dell’Inps dalla quale erano emerse anomalie a carico dell’azienda, costituita sotto forma di ditta individuale ed operativa solo per un biennio. In questo periodo il titolare avrebbe assunto una trentina di braccianti per coltivare agrumi su circa 40 ettari condotti in virtù di un contratto di locazione. Ma il contratto d’affitto dei terreni, sebbene regolarmente registrato all’agenzia delle entrate, sarebbe risultato assolutamente disconosciuto, essendo la società proprietaria, in quel periodo, in amministrazione giudiziaria, mentre il professionista incaricato si era avvalso, per la cura dei fondi, di altre imprese contoterziste.
Le testimonianze dei braccianti, inoltre, avrebbero fatto emergere contraddizioni ed elementi di sospetto circa la reale operatività della ditta, come dimostrebbe il fatto che la maggiormarte di loro non avrebbe neanche saputo indicare l'ubicazione dei terreni o i nominativi dei colleghi di lavoro.

mercoledì 22 gennaio 2014 16:45

I blog di Il Quotidiano

MitaBorgogno
La cornacchia

di Mita Borgogno

Una lettera dalla Nuova Zelanda

 
DomenicoTalia
Serendipity

di Domenico Talia

Il Vice-Cancelliere è umano

 
BrunoGemelli
Miele&Fiele

di Bruno Gemelli

Sangue di gallina

 
FrancescoMollo
Mollo tutto

di Francesco Mollo

Quella saudade della domenica sera...

 
 Aceto & Gangi
SOS Mamme

di Aceto & Gangi

Il pesciolino rosso bollito

 
Padre RoccoBenvenuto
Santu nostru

di Padre Rocco Benvenuto

Chicago si mobilita nel nome di Francesco

 
FabioCuzzola
Zero in condotta

di Fabio Cuzzola

Leonida, Enea e gli unici scudi che conosciamo.

 
MaurizioZavaglia
Out of Calabria

di Maurizio Zavaglia

Il gelato australiano viene prodotto da calabresi